Skip to content
08 mar 2022 3 min

Ucraina: Croce Rossa Ticino al fianco dei più vulnerabili

In Ucraina i bisogni umanitari sono immensi. Con la vostra donazione sostenete le nostre attività a favore delle persone colpite dal conflitto, al seguente link potrete così aiutare in modo concreto i diversi aiuti di Croce Rossa Svizzera.

Il sostegno della Croce Rossa Svizzera

Con il sostegno della Confederazione, la CRS sostiene finanziariamente la sua Società consorella e fornisce due esperti in logistica d’emergenza per un periodo di tre mesi. Si tratta di specialisti che hanno già iniziato a collaborare al coordinamento e alla fornitura dei soccorsi. La CRS mette inoltre a disposizione una piattaforma di donazioni online, aiuta le Società consorelle dei Paesi confinanti con l’Ucraina a prepararsi all’atteso arrivo dei profughi e si prepara a sua volta ad accogliere in Svizzera chi vi cercherà rifugio.

Con il sostegno dell’IFRC, le Società di Croce Rossa dei Paesi limitrofi aiutano le persone in fuga dall’Ucraina. Anche la Croce Rossa Svizzera è pronta a offrire il suo sostegno a queste persone. Secondo le Nazioni Unite, centinaia di migliaia di persone hanno lasciato le proprie abitazioni e decine di migliaia di persone si sono rifugiate nei Paesi limitrofi. Sono stati attuati dei piani di emergenza per la fornitura di alloggi, beni di prima necessità e assistenza medica ai profughi. Volontari e collaboratori si occupano anche di prestare i primi soccorsi e fornire sostegno psicosociale in caso di necessità.

Per ulteriori informazioni su come aiutare, potete consultare la pagina di Croce Rossa Svizzera.

La CRS fornisce inoltre la consulenza a persone che vivono in Svizzera e vogliono farsi raggiungere dai loro parenti: migration@redcross.ch.

Il sostegno di Croce Rossa Ticino

Ci stiamo attualmente coordinando con la nostra sede principale di CRS a Berna, in quanto si occupa nello specifico degli aiuti verso l'estero. Per questo motivo vi invitiamo se volete supportare le iniziative in favore dell'Ucraina a voler donare per la raccolta fondi di CRS. La vostra donazione permette di sostenere i team attivi in Ucraina che salvano e proteggono la vita delle vittime dei conflitti armati e della violenza.

Per quanto concerne l'accoglienza dei profughi in Ticino, siamo in attesa delle disposizioni delle autorità competenti per capire come attivarci attraverso i nostri centri di accoglienza con una presa a carico mirata per le famiglie che arriveranno sul nostro territorio.

Per chi volesse mettere a disposizione camere, appartamenti o case di vacanze per i rifugiati, vi potete inscrivere sulla pagina Internet Familles d'accueuil pour les personnes réfugiées d'Ukraine (osar.ch) de l'Organisation suisse d'aide aux réfugiés.  Sulla brochure Imparare, Comprendere e Agire, potrete trovare utili informazioni sul tema del trauma e dell'esilio destinato alle famiglie che accolgono i rifugiati. 

Il Canton Ticino ha pubblicato una pagina web che raccoglie tutte le principali informazioni per la popolazione riguardanti la crisi Ucraina: www.ti.ch/ucraina